lunedì 26 aprile 2010

Il piano cottura della cucina solare. Come migliorare l'appoggio di pentole e tegami.

Il "piano cottura" della cucina solare si presentava all'acquisto come nella foto sotto. Le griglie così ampie non permettevano di cucinare con più pentole contemporaneamente o usare con semplicità una moka per fare il caffè che difficilmente trovava l'equilibrio.

Con un appoggio in alluminio forato ora anche la caffettiera può tranquillamente essere lasciata in sicurezza sulla cucina. Molto probabilmente l'efficienza è stata leggermente diminuita ma è possibile adesso cucinare contemporaneamente anche con più pentole senza il rischio di rovesciarne una sulla parabola. Essendo semplicemente appoggiato il ripiano può essere tolto in caso d'utilizzo della cucina con pentole di grandi dimensioni. Nella foto iniziale il nuovo piano al lavoro con le ricette della Lo.

5 commenti:

Danda ha detto...

E allora se è tornata la cucina solare è davvero primavera!!! Bentornato Marco, non ti si leggeva da un po'! :)

Marco *Consumo Meno* ha detto...

ciao dandissima.. sì è un pò che non scrivo. Non ho molta moglia di stare al pc in queste settimane. E con l'arrivo della primavera (quella vera) sarà anche peggio. Un bacione!!!!

lella ha detto...

che splendore!deve essere spettacolare, adesso che arriva il bel tempo, stare all'aria aperta a cucinare.
Si unirà l'utile al dilettevole.
buon tutto
un abbraccio
Lella

PeR ha detto...

ciao, volevo informare che abbiamo organizzato per il prossimo fine settimana (14/16 maggio) un corso sulla cottura dei cibi al sole, con autocostruzione di forno solare..
chiunque fosse interessato può visionare la pagina:www.paea.it/it/percorsi_paea.php o scrivermi a per@paea.it (Elena)

Marco *Consumo Meno* ha detto...

ciao Lella! sisi è fantastico :-D

Ottimi i vostri corsi PeR!