mercoledì 2 settembre 2009

L'acqua come dopobarba

Finalmente, dopo mesi dalla sua pubblicazione, il post sull'utilizzo dell'acqua fredda come dopobarba ha la tua spiegazione scientifica. Grazie a O Pato Desafinado.
L'acqua fredda chiude più velocemente i pori e microferite lasciate dal rasoio, diminuendo inoltre la circolazione periferica. In questo modo hai una maggiore sensazione di freschezza e riduci la possibilità di contaminazione dei pori. In pratica dovresti sciacquarti prima con acqua molto calda per aprire i pori, raderti e dopo acqua fredda.

4 commenti:

LaGolosastra ha detto...

...e per la ceretta vale uguale?

Ah, questi post maschilisti!

lella ha detto...

questa è bella davvero;cmq lo dirò a mio marito:io x fortuna non ho bisogno di radermi:-)
Lella

Marco *Consumo Meno* ha detto...

prova golosastra! poi dicci!

Sì lella.. è ormai un anno che non uso il dopobarba e va benissimo...
passaparola:-D

Danda ha detto...

La scoperta dell'acqua fredda! :D

Per noi donne l'acqua fredda vale come ottimo tonico! Dopo esserci struccate non c'è niente di meglio che una bella rinfrescata sul viso!

Hai provato il sapone al posto della schiuma? Il mio compagno lo fa già e il suo viso è molto meno irritato e profuma molto di più dopo la rasatura! ;)