lunedì 19 gennaio 2009

Riprendono le detrazioni del 55% e i contributi per le auto a metano

Good news! La Camera ha dato l'Ok per il ripristino delle detrazioni del 55% per la riqualificazione energetica (io ne ho già approfittato per i pannelli solari termici per il riscaldamento dell'acqua ed ho già una piccola idea per usufruirne ancora). Ora aspettiamo per fine mese il voto del Senato.
Sono ripartiti anche gli incentivi per le auto a metano. Le
macchine nuove hanno degli incentivi di 1500/2000 euro a seconda della quantità di C02 emessa. Per le trasformazioni della propria auto a metano (o gpl) sono invece previsti incentivi di 500 euro (350 per il gpl).

E se proprio la Russia ha intenzione di chiudere i rubinetti del metano, non ci sono problemi. OItre a quella già proposta in un precedente post, ho già la soluzione alternativa. Questa.
In attesa che anche in Italia sia possibile fare il metano self service, qui sotto trovate un piccolo reportage di un mio rifornimento nella (per noi) vicina svizzera dove invece è possibile.


10 commenti:

marta ha detto...

Grazie della buona notizia sul ripristino delle detrazioni!!! ...dopo aver fatto un bell'investimento per "cappottare" la nostra casa abbiamo rischiato di non recuperare nulla... sai che rabbia!!!
Buona settimana!!

C- Marco ha detto...

Certo, Marta, che sarebbe stato pazzesco se non avessero riconfermato gli incentivi. Soprattutto per chi aveva già fatto delle spese. Son contento di averti portato delle buone nuove!!!

gturs ha detto...

Ciao Marco, sempre interessanti i tuoi post...questa estate mio marito ha messo a dimora dei pannelli per "cappottare" un magazzino, pensi si possa recuperare qualcosa?
Ciao

C- Marco ha detto...

ciao e grazie roberta! eh.. bella domanda! dovresti prima parlare con il produttore che ti ha fornito il materiale. Avete pagato con boni fico??? Le detrazioni per le coibetazioni sono un pò incasinate. Venerdì però devo giusto vedere il mio tecnico proprio perchè ho in mente qualcosina per il tetto e ti faccio sapere. Intanto guarda questo post che mi sembra si avvicini alla tua domanda.

Caty2 ha detto...

Caro Marco pensa che per paura di non riuscire ad entrare nel 55% abbiamo pagato i pannelli solari prima del 31 dicembre prima ancora di averli installati! Abbiamo optato per i Solahart della Accomandita, li conosci? Ora i pannelli stazionano in casa perchè continua a piovere e l'idraulico non viene a fare il lavoro di installazione. Abbiamo dovuto fare anche la pratica per l'impatto ambientale, e in ultimo il responsabile del tutto si è dovuto operare urgentemente subito dopo le feste di Natale! Insomma questi pannelli solari si fanno sospirare!
Domanda : si può mandare l'acqua calda alla lavatrice a alla lavapiatti previa installazione di una valvola che regoli la temperatura dell'acqua ? Ci hanno assicurato che è possibile ma non ho ben capito se questa valvola è di semplice applicazione o no. Salutoni Caty2

C- Marco ha detto...

come ti capisco Caty... anche noi con il Fotovoltaico abbiamo fatto mille casini per tentare di finire nel primo conto energia, ma non ce l'avevamo fatta (c'erano troppe domande). Vabbè dai, oramai è andata!!!

Per l'acqua calda certo che si può. Lo stiamo facendo noi con l'idraulico. Volevo fare un post specifico tra qualche giorno (quando inizia i lavori). Giusto per non tenerti troppo in sospeso guarda qui:
http://www.portalsole.it/sezione.php?d=55

C- Marco ha detto...

dimenticavo.. Solahart non la conosco... ma vedrai come saranno belli quando prendranno vita sul tetto!!!

marinella ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog solo oggi, complimenti è molto interessante, tornerò sicuramente a trovarti. A presto

LaGolosastra ha detto...

Ciao Marco, volevo segnalarti un blog che trovo interessante

http://somariefinanza.blogspot.com/

ciaao!

C- Marco ha detto...

grazie marinella per la visita e per i complimenti. Bellissimo anche il tuo!

merci cri, molto interessante il blog che mi hai segnalato!